Abbacchio alla Scottadito

 

Arriva Pasqua e con essa una serie di gustose ricette tradizionali per ogni regione d’Italia. Sono giorni che leggiamo del Casatiello napoletano e allora ci chiediamo: perchè non rispondere con una specialità tutta romana, da degustare sulle note di uno stornello?

Scegliamo dalla nostra macelleria di fiducia un abbacchietto ( vedi sugli ingredienti ) di circa 1kg. Tagliamolo a pezzi e laviamolo per bene in acqua fredda. Lasciamo la carne a riposare per mezz’ora. Nel frattempo in una casseruola facciamo soffriggere 1 spicchio d’aglio fino a farlo rosolare, poi togliamolo ed abbassiamo la fiamma.

Adagiamo la carne e facciamola dorare a puntino per circa dieci minuti innaffiando con il vino rosso. A questo punto disponiamo la carne in una teglia e condiamo con peperoncino, sale e timo, aggiungiamo le patate tagliate grossolanamente e un paio di cucchiai d’olio. Inforniamo per 20 minuti a 180 gradi.

Fateve sta mangiata alla faccia nostra :-)

INGREDIENTI

1 kg Abbacchio ( agnellino di 6 settimane )  1 bicchiere di vino rosso  | Timo | Aglio | Sale | Peperoncino | Olio Extravergine di Oliva 5/6 patate medie

Se possibile accompagnate con un Cesanese del Piglio (consigliamo il Cirsium)

Comments

comments