Fattoria del nonno

 

L’idea della Fattoria del Nonno nasce a metà degli anni 80 quando nell’Europa di allora si alzò minacciosa la nube di Chernobil. Essa colpì le persone e le economie agricole.

Nascosti nelle case, per timore di essere contaminati dal cesio radioattivo, ci rendemmo conto che bisognava ascoltare quelle poche persone che parlavano di rispetto dell’ambiente; rispettare l’ambiente era accorgersi che la chimica può uccidere l’uomo e
Nacque così la voglia di sognare la Fattoria dei nostri Nonni e … iniziammo a camminare.
Negli anni 90 abbiamo vissuto la vita contadina, il contatto con gli animali, le albe e i tramonti tra i campi, le molte feste trascorse a mungere pecore e ad accudire galline.
Nacquero allora i primi agriturismi, le prime esperienze di agricoltura biologica.
L’uomo si era accorto che mangiare era un’atto agricolo.
Cominciammo a capire che bisognava rispettare la natura, apprezzammo il sacrificiio di Chico Mendez che in Amazzonia difendeva la foresta e l’impegno di tanti uomini che tornavano ad abbracciare la terra.
Allora ci siamo incamminati alla ricerca di altri sentieri contadini, consapevoli che nuove strade possono essere tracciate da chi ha giocato, sudato, amato nel palcoscenico delle nostre terre.
Lungo il sentiero, camminando con fatica, abbiamo incontrato ed apprezzato tanti contadini nell’animo che in questi anni ci hanno convinto ancora di più a proseguire nella costruzione della fattoria dei nosti nonni.
Nel 2008, in piena crisi economica, abbiamo riscoperto la solidarietà tipica dei contadini e abbiamo messo a disposione di una associazione ONLUS (Advocacy-impresa sociale) una parte della struttura di vendita situata a Palestrina.
Grazie al loro contributo ed all’impegno dei vari soci produttori delle cooperative, vorremmo creare un luogo di incontro per svilippare una cultura alimentare diversa.
Accogliere le biodiversità della natura e delle persone era la ricchezza dei nostri nonni.
Scoprire prodotti Biologici, puliti ed anche giusti, verso l’ambiente e i produttori contadini, è l’impegno dei prossimi anni.
Sviluppare un’agricoltura che tutela il nostro territorio e protegge l’uomo è il sogno che vorremmo condividere con i soci del Gas (Gruppo d’Acquisto Solidale) di Advocacy-Impresa Sociale.

Fattoria del nonno
Via Casilina km 36.00
Palestrina (RM)
Tel. 06/9586007