Ristorante il Boschetto

 
La Storia
Nato nel 1948 come tipica osteria, dove i clienti si recavano a trascorrere le loro domeniche innaffiando le pietanze portate da casa con il buon Cesanese locale, trasformatosi negli anni ’60 e ’70 in caratteristica trattoria dove gustare i tipici piatti olevanesi ed arricchito con stanze in grado di garantire ospitalità a chiunque fosse desideroso di godere appieno di una interessante gita fuori porta, “Il Boschetto” di Olevano, passato nel 1980 dalla gestione del Patron Vittorio e della Signora Adele a quella del figlio Silvestro e di sua moglie Margherita, è divenuto nel corso degli anni, uno dei ristoranti, con annesso piccolo hotel, maggiormente apprezzato del nostro territorio, uno dei pochi a potersi fregiare di numerosi riconoscimenti ad opera delle principali guide gastronomiche nazionali.
Il Locale
Il locale può ospitare un massimo di 100 persone ed è strutturato in tre sale: la prima, la più piccola, è caratterizzata da uno stile minimal; le altre due, più ampie e dall’arredamento classico, hanno una capienza adeguata anche per i ricevimenti. Nel piano interrato è presente, inoltre, una sala dallo stile più rustico, sede de “La Pizza di Bacco”, dove è possibile gustare ottime pizze da accompagnare a vini e birre particolari e pregiati. Gli ambienti sono tutti estremamente curati, eleganti e raffinati, ed il locale dispone anche di un suggestivo spazio all’aperto destinato alla consumazione di aperitivi o di pranzi durante la bella stagione.
Il Menu
L’offerta de “Il Boschetto” si distingue per la grande attenzione prestata non solo alla qualità ed alla stagionalità dei prodotti impiegati, ma anche alla lavorazione degli stessi, capace di dar vita a piatti particolarmente affascinanti per il tocco di originalità che ravviva anche le pietanze più tradizionali.
Tra gli antipasti colpiscono l’ottimo Prosciutto Crudo di Bassiano, la Parmigiana di Asparagi Bianchi e Lardo e la Crema di Patate con Ventricina e Arancia, delizioso carosello di fragranze e sapori; tra i primi piatti risultano senza dubbio entusiasmanti le Codine Acqua e Farina con Guanciale, Pomodorini e Pecorino Romano e i ricchissimi Gnocchi con Crema di Gorgonzola e Carciofi. Notevolmente appaganti anche i secondi piatti, come la Tagliata di Manzo con Rucola e Parmigiano o l’ Assaggio di Formaggi accompagnati da mostarde e confetture rigorosamente fatte in casa, proprio come le paste fresche menzionate fra i primi piatti.
Gradevoli i dessert, semplici ma gustosi, come il Ciambellone alle Nocciole e Pepe con Crema al Cioccolato Bianco o la Crema Cotta all’Anice Stellato.
La Cantina
La Carta dei Vini de “Il Boschetto”, vincitrice nel 2002 del concorso “La Carta delle Carte” indetto dall’ Enoteca Regionale di Siena, comprende circa 300 etichette nazionali, con una netta preponderanza dei vini laziali, in particolare della zona del Cesanese, nonché una pregevole selezione di distillati e di birre. Dal 2004 la Cantina del locale include anche le etichette prodotte da “La Compagnia di Ermes”, azienda agricola di proprietà dei gestori del ristorante, che promuove anche visite guidate ai vigneti e degustazioni.

IL BOSCHETTO
Viale S. Francesco D’Assisi 95
00035 – Olevano Romano (RM)

Comments

comments